Davvero una promozione interessante quella che Tim sta mettendo in questi giorni sul mercato dei tablet: diciamo subito che chi si affretterà a richiederla, cioè lo farà entro il 30 aprile 2013, avrà in più anche un anno di abbonamento gratuito alla versione on line di un quotidiano a scelta tra Il Messaggero, Il Mattino, Il Gazzettino, Il Corriere Adriatico e il Nuovo Quotidiano di Puglia.

Tablet Start è uno di quegli abbonamenti che, oltre a prevedere una certa quantità di traffico internet, consente di avere anche in comodato d'uso un tablet, nella fattispecie un iPad o un iPad Mini della Apple, con un contributo iniziale una tantum.

Più precisamente l' abbonamento Tablet Start di Tim dà diritto a 2GB di traffico internet al mese alla massima velocità consentita: oltre a tale soglia la velocità viene ridotta a 32 kbps ma si continua a navigare senza costi aggiuntivi.

Tablet Start Tim, che prevede 30 mesi di vincolo dopo i quali si rinnova automaticamente a 10 euro al mese se il cliente decide di proseguire, prevede come detto anche di poter avere un tablet Apple; riportiamo qui sotto tutti i costi per le diverse versioni dell' iPad disponibili per questa promozione:

iPad 2 16 GB: 20 euro al mese, contributo iniziale di 69 euro - iPad Mini 16 GB: 25 euro al mese, contributo iniziale di 69 euro - iPad Mini Wi-fi + LTE 32 GB: 30 euro al mese, con contributo iniziale di 79 euro - iPad Mini 64 GB: 30 euro al mese, contributo iniziale di 99 euro - iPad 4 con Retina Display 16 GB: 25 euro al mese, contributo iniziale di 69 euro - iPad 4 con Retina Display 32 GB: 30 euro al mese, contributo iniziale di 79 euro - iPad 4 con Retina Display 64 GB: 30 euro al mese, contributo iniziale di 129 euro.