In pochissimo tempo è diventato uno dei giochi più popolari del web; stiamo parlando di Ruzzle, il "paroliere" moderno che ha contagiato vip e non solo. Qualche tempo fa avevamo pubblicato una serie di "solver" attraverso i quali era quasi impossibile perdere.

In particolare uno dei trucchi più semplici consisteva nel mandare indietro l'orologio del proprio iPhone in modo tale da aggiungere minuti al tempo di Ruzzle per avere più tempo per trovare le combinazioni nascoste. I nostri suggerimenti, però, devono essere arrivati fino alle orecchie dei programmatori che sono corsi immediatamente ai ripari.

Nella nuova versione aggiornata del gioco, infatti, i programmatori della MAG, l'azienda che ha sviluppato il software, hanno inserito un vero e proprio sistema antitruffa che interrompe la partita assegnando automaticamente zero punti al "furbetto". Quando usciamo dal gioco, mandiamo indietro l'orologio del nostro smartphone e proviamo a rientrare per riprendere la partita ora compare la scritta "Anti-truffa attivato". A questo punto la partita viene interrotta dal sistema che assegna il minimo punteggio (zero) mentre l'avversario può continuare senza problemi la sua partita, con il risultato di vincere, con molta probabilità, l'intero match.

Si preannunciano tempi duri per coloro che erano soliti usare i trucchi per fare bella figura davanti ai propri amici; adesso dovranno trovare un altro metodo per vincere o semplicementi armarsi di tanta pazienza e studiare il vocabolario. E' proprio vero che le bugie hanno le gambe corte…