È da poco sul mercato una nuova soluzione per la connessione a Internet attraverso una rete wireless veloce che consente di accedere al web anche nelle zone dove non arriva la linea Adsl. Si tratta di Eolo, che sfrutta le onde radio trasmesse nell'aria non necessitando dunque di cavi o fili telefonici. La sua rete non si appoggia a Telecom Italia ma è autonoma, composta di ripetitori che diffondono il segnale sul territorio. Tecnicamente la connessione avviene in questo modo: dopo l'installazione di un'antenna sul tetto o sul balcone della propria abitazione, essa viene collegata al computer o a un router mediante un cavo Ethernet.

Principalmente la gamma di piani è formata da tre soluzioni: Eolo mini, che costa da 19.95 euro al mese più Iva, Eolo power, a partire da 26.60 euro al mese più Iva e, per le aziende, Eolo business, che ha un costo di 59.40 euro al mese più Iva. Per ciascuna opzione è possibile scegliere fra quattro tagli di banda: 4M/256K, 8M/1M, 6M/512K e 10M/2M.

Alle tre possibilità appena citate se ne aggiungono altrettante: Eolo 10, Eolo Time ed Eolo Voce. La prima, flat, prevede una velocità di connessione di 10 Mega in downstream (fino a 1 Giga di traffico al giorno dopodiché la velocità scende a 512 Kb/s) e 1 Mega in upstream a 19.50 euro al mese più Iva, con in regalo 10 euro più Iva di traffico Eolo Voce. Il costo di attivazione è pari a 50 euro più Iva mentre l'installazione è gratis. La seconda è un'offerta Voip ricaricabile che consente di telefonare via wireless mantenendo il proprio numero.

Concretamente il proprio telefono fisso o cordless deve essere collegato a un apparato con porta analogica Rj-11, fornito in comodato d'uso, che consente l'accesso alla rete Eolo. Il costo delle chiamate verso i numeri fissi nazionali è di 10 centesimi Iva compresa, fino a un massimo di 2000 minuti al mese. Infine, l'ultimo è un servizio a consumo senza canone mensile, cioè invece di pagare un fisso al mese si paga solo in base all'utilizzo della connessione (la cifra va a scalare da una ricarica). Il suo prezzo orario è di 0.40 euro più Iva e l'attivazione costa 190 euro più Iva, inclusi 50 euro più Iva di traffico omaggio.