Ve l'avevamo anticipato lo scorso novembre: Windows (o Microsoft) Messenger, lo storico sistema di chat, andrà in pensione, e sarà sostituito da Skype.

Microsoft ha ufficializzato la data della chiusura del sistema in tutto il Mondo (tranne in Cina): il prossimo 15 marzo gli utenti saranno invitati a passare a Skype. D'altra parte il più noto sistema di telefonia VoIP era stato acquistato per 8,5 miliardi dal colosso americano proprio con questa intenzione.

Per conservare tutti i propri contatti basterà accederea Skype dal proprio account di Micrsoft (quello utilizzato per Messenger). Al suo apice il sistema di Microsoft aveva oltre 300 milioni di utenti, scesi a poco più di 100 milioni negli ultimi mesi in seguito al boom dei social network, dello stesso Skype (che ora vanta 280 milioni di utenti) e della telefonia mobile.