A margine della presentazione del nuovo sistema operativo, Windows 8, il colosso statunitense di Redmond ha svelato al mondo il Tablet Surface, rivoluzionario device attorno al lancio del quale si favoleggiava ormai da tempo.

A rendere il nuovo prodotto un'esemplare unico nel suo genere l'inedita touch cover, una tastiera di appena tre millimetri di spessore capace di fungere da coprischermo e di aderire perfettamente al device grazie all'attrazione esercitata da alcuni magneti.

Dotata di trackpad, la touch cover in sede di presentazione è parsa versatile e dinamica; la sua implementazione consentirà un impiego rapido e puntuale di software quali Word, Excel, Power Point e One Note, ovvero sia le più comuni funzionalità della suite Office integrata in ciascuno dei tablet Windows 8.

Un'aletta posteriore adattata nel corpo del prodotto consentirà invece di sostenere lo schermo in posizione elevata mentre si utilizza la tastiera, una funzionalità notevole, la cui messa a punto ha contribuito all'arricchimento dei restanti caratteri tecnici ascrivibili al device: monitor 10,6 pollici ClearType full HD, processore Nvidia T30, 32 o 64 giga di memoria, bluetooth 4.0, porta Usb 2.0 e lettore di microSDXC. Il gigante di Redmond ha poi predisposto il lancio di alcune microcard, particolari minischede il cui utilizzo consentirà di ampliare la memoria del tablet sino alla soglia di 64 giga.

Per quel che concerne poi la fruizione dei servizi multimediali, grazie alla presenza del nuovo Windows 8 ogni funzionalità verrà racchiusa nel pacchetto Xbox, un insieme di applicazioni comprendente Xbox Movies, Games e Music.

Per trasferire un film o un brano musicale dal device ad una console e visualizzarne od ascoltarne i relativi contenuti in modalità diretta, risulterà sufficiente cliccare un solo ed unico tasto; l'attivazione della funzionalità non prevede infatti l'ausilio di ulteriori supporti quali Airport o Apple TV, dispositivi impiegati dalla Apple - prima azienda concorrente di Redmond - per offrire la medesima applicazione.

A completare la caratteristiche tecniche del prodotto una batteria in grado di garantire almeno 24 ore consecutive di utilizzo, un sistema wi-fi enormemente potenziato rispetto al passato (ed in grado di rilevare cinque reti con quattro tacche di segnale) ed una fotocamera HD a 720p. Stando alle prime proiezioni di mercato, il prodotto dovrebbe essere in grado di insidiare il primato di device quali iPad e Galaxy Tab 2, al pari del Surface appena immessi sul mercato. Già da domani sarà infine possibile ordinare il tablet ed acquistarlo per una cifra il cui ammontare, nella versione da 32 giga, non supererà i 500 dollari.