La Txtr ha presentato ufficialmente il Txtr Beagle, l'e-book reader ad inchiostro intelligente dotato delle sole funzionalità base: con uno schermo di appena 5 pollici ed un peso di soli 128 grammi, il Txtr Beagle può essere certamente considerato l'e-book reader più piccolo e leggero disponibile sul mercato mondiale. Dotato di uno spessore di circa 5 millimetri, il Beagle presenta uno schermo e-ink con risoluzione da 800 x 600 pixel ed una capacità di memoria attestabile attorno ai 4 GB.

Un consumo ridotto davvero al minimo (due sole pile alcaline sono sufficienti a supportare un utilizzo di quasi un anno) ed un meccanismo di funzionamento semplice ed estremamente intuitivo completano le caratteristiche del rivoluzionario device: insieme al dispositivo vengono infatti fornite in dotazione una app per Android ed un applicazione per Pc. Una volta che si sia individuato l'e-book di cui voler usufruire sarà sufficiente scaricarlo sul cellulare (sul tablet o sul pc), reindirizzarlo ed inviarlo al Txtr tramite bluetooth.

Le app fornite in dotazione risultano inoltre impiegabili per determinare la dimensione dei caratteri e per stabilire l'orientamento del testo; stando poi a quanto asserito dalla società americana saranno presto disponibili anche le applicazioni per iPhone e iPad, al momento non ancora distribuite.

Una ricerca condotta in America dal Pew Research Center (un centro con sede a Washington DC) ha dimostrato che il numero di e-book reader in circolazione su scala mondiale è aumentato nel giro di soli tre mesi (da giugno ad agosto 2012) di una quota di poco superiore al doppio rispetto agli stessi mesi dell'anno precedente, segno questo di come il prodotto stia acquistando fette sempre più consistenti del mercato; ecco che il Txtr Beagle si carica di un significato ulteriore, dato che nelle intenzioni di tecnici e progettisti sarà in grado di raggiungere la quota di popolazione mondiale che per soli motivi economici non vi ha finora avuto accesso. Le stime di vendita riferite agli ultimi mesi del 2012 risulteranno in tal senso decisive…