Come dicevamo, tuttavia, si tratta di una categoria con grande potenziale di espansione e che, a breve, potrebbe accogliere un nuovo concorrente prodotto dalla cinese Huawei. Ascend Mate, questo il nome del terminale che sarà probabilmente dotato di display da, addirittura, 6,1" di diagonale a risoluzione 1920x1080 pixel, processore quad-core operante alla massima frequenza di 1,8 GHz, 2 GB di memoria RAM e batteria da ben 4000 mAh.

Una delle categorie di smartphone che maggiormente sta attirando l'attenzione del pubblico nonostante i reali rappresentanti siano al momento solo due è, in questo momento sicuramente, quella dei phablet; dispositivi con dimensioni decisamente generose dovute principalmente a display di dimensioni comprese tra 5 e 7 pollici di diagonale.

Il rappresentate più conosciuto di questa categoria, e forse anche quello che è stato in grado di ottenere il maggior successo è sicuramente Samsung Galaxy Note, in questo momento giunto alla sua seconda versione, affiancato da LG Optimus Vu, decisamente meno apprezzato.

Ancora non sono noti i dettagli riguardo la data di lancio ufficiale, come anche non abbiamo ancora a disposizione nemmeno una foto del nuovo terminale. Le informazioni trapelate giungono infatti da un sito cinese abbastanza affidabile ma non sono ancora state confermate ne smentite dai vertici del produttore.