Il popolare social network ideato da Mark Zuckerberg tenta di battere nuovamente la via del commercio su internet; mediante la nuova applicazione Gifts gli utenti avranno infatti la possibilità di acquistare un prodotto ed inviarlo ad uno dei propri amici. Il destinatario riceverà una comunissima notifica e non dovrà far altro che immettere l'indirizzo al quale verrà recapitato il regalo.

In realtà Zuckerberg aveva già lanciato un app simile con identica denominazione due anni fa, ma dato lo scarso successo fu costretto ad eliminarla e a ritirarla dal mercato; all'epoca era possibile, mediante una procedura simile, acquistare ed inviare solo virtualmente dei regali, mentre chiunque impiegherà la nuova app avrà la facoltà di acquisire ed inviare oggetti tangibili: da scatole di dolci a peluches, da fiori a buoni Starbucks, e la spesa effettuabile non potrà varcare la soglia dei 50 Euro.

La procedura di invio e ricezione del regalo è molto semplice, facilmente acquisibile, e ciò contribuisce a facilitare l'interazione tra utenti nonché ad avvicinare in modo sempre più marcato il mondo virtuale a quello tangibile; per accedere al servizio sarà infatti sufficiente cliccare il tasto Gifts presente sulla timeline di un amico oppure sull'icona che ne rammenta la data del compleanno, selezionare l'oggetto da voler regalare e decidere se si vuole rendere pubblico il dono (cosa che contribuirebbe indirettamente alla pubblicizzazione del prodotto stesso).

Curiosa anche la genesi dell'idea: "Tutto è nato perché abbiamo visto che quello di augurarsi buon compleanno è un costume diffuso tra i nostri utenti" ha spiegato Gokul Rajaram, Product Ad Director di Menlo Park "questo perché spesso è proprio Facebook a ricordare che un amico compie gli anni in un determinato giorno. Così ci siamo detti che poteva essere interessante aggiungere alla possibilità di fare gli auguri in bacheca quella di inviare un piccolo regalo".

Il servizio per ora è disponibile solo negli Stati Uniti (anche se progressivamente verrà esportato in ulteriori mercati) e si presenta ancora limitato per quel che concerne la gamma dei regali tra cui poter effettuare la scelta. Oltre a quelli già sottolineati, il lancio dell'app Gift - come evidenziato dal Financial Times - si presenta interessante anche per un ulteriore aspetto, dato che condurrà la società fondata da Mark Zuckerberg ad invadere il territorio di Amazon.com, attualmente il più imponente e potente sito di vendite online al mondo.

Per ogni recapito Facebook tratterrà inoltre una percentuale non ancora resa nota, probabilmente diversa a seconda del prodotto e del brand coinvolto nell'acquisto. Di certo gli introiti per Zuckerberg lieviteranno, e la cosa potrebbe rappresentare un'ottima rampa di lancio in vista dell'ingresso che l'ideatore di Facebook pianifica di effettuare nel mercato mobile ormai da tempo.