Le Ferrovie Federali Svizzere da una parte e l'icona che accompagna il Clock di iOS 6 nel tablet made in Cupertino dall'altra: l'impressione di trovarsi dinnanzi a due realtà completamente differenti e diametralmente opposte - impossibile paragonare le meraviglie della tecnologia con l'obsolescenza di un mezzo di trasporto ormai nettamente superato da sistemi alternativi - svanisce una volta comparato l'orologio della Ferrovie Svizzere con l'icona predisposta per il tablet Apple: la somiglianza appare netta ed inequivocabile.

Chiunque viva tra Basilea, Berna, Lugano, Zurigo o che per lavoro si trovi a percorrere la linea ferroviaria svizzera si è immediatamente accorto della cosa, apprendendo con stupore e meraviglia che il classico orologio della SBB (le Ferrovie Federali Svizzere per l'appunto) è "appeso" sullo schermo del proprio iPad aggiornato a iOS 6.

"Utilizzo non autorizzato di un marchio di proprietà delle ferrovie svizzere" hanno tuonato da Lugano; il design grafico dell'orologio oggetto del contendere risale agli anni'40 del Novecento, ed oltre a costituire un marchio in riferimento al quale le Ferrovie detengono il copyright rappresenta anche un simbolo della nazione elvetica. Stando a quanto dichiarato al quotidiano Blick la SBB non tenterà la via della mediazione con Apple, ma ricorrerà ai propri legali "con l'intento di trovare una soluzione economica in riferimento ad un atto gravissimo che lede l'immagine della Svizzera e la espropria di un proprio marchio". Marchio che le SBB concedono volentieri in licenza alle aziende che ne fanno regolare richiesta, inspiegabile appare dunque che da Cupertino non abbiano svolto un'indagine a riguardo.

Da Apple Switzerland non trapela al momento alcun commento ufficiale nei confronti delle rimostranze della SBB, ma stando alle ultime indiscrezioni a giorni dovrebbe essere presa una posizione ufficiale. Imperativo categorico per l'azienda di Cupertino evitare il sorgere di una nuova causa legale.