Arriva la nuova rete per Internet di Google. La casa di Mountain View, infatti, ha presentato oggi Google Fiber: net ad altissima velocità che offre, attraverso l'utilizzo della fibra ottica, un flusso di dati 100 volte superiore rispetto alle normali connessioni a banda larga. Era ormai più di un anno che si parlava di Google Fiber e ora il progetto è divenuto realtà, almeno per i residenti dell'area metropolitana situata tra lo Stato del Kansas e quello del Missouri, negli Stati Uniti.

I cittadini americani residenti in queste zone potranno sottoscrivere due pacchetti di abbonamento, rispettivamente da 70 dollari mensili (esclusivamente per la connessione ad Internet) e da 120 dollari (con il servizio televisivo incluso). Chi sceglierà l'opzione con la TV avrà in regalo un Nexus 7 che potrà fungere anche da telecomando. Google Fiber ha una una velocità di un gigabit al secondo, vale a dire che saranno necessari solo alcuni minuti per scaricare un film.

Per dare il via al progetto, Google ha diviso la città di Kansas City in piccole zone, in modo che, prima di attivare la linea in una di esse, si abbia la sicurezza di avere una sufficiente percentuale di cittadini che si pre-registrino al servizio. Ora non resta che stare alla finestra per vedere se Faber rappresenti una nuova strada di successo per il colosso delle richerche web.