SuperMoney
NUMERO VERDE 800 032424

Disdetta Fastweb: come interrompere l'abbonamento ADSL

-

Evitare spese inutili è possibile quando si richiede la disdetta di un abbonamento ADSL.

immagini

Come disdire un contratto di ADSL Disdetta Fastweb ecco come fare

Recedere da un contratto di internet ADSL può richiedere tempo e dispendio di denaro. Spesso, infatti, le informazioni su come disdire il contratto sono difficilmente reperibili sui siti delle rispettive compagnie, così come è difficile trovare l’indirizzo corretto a cui inviare il modulo di recesso e l’elenco dei negozi a cui riconsegnare gli apparecchi ottenuti in comodato d’uso. Vediamo, dunque, come fare nel caso in cui il nostro gestore sia Fastweb.

Modulo per la disdetta

Come sempre, per recedere dal contratto occorre inviare all’azienda, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, un modulo in cui si comunica l'intenzione di interrompre l'abbonamento ai servizi in questione. E’ necessario, inoltre, indicare chiaramente se si tratta di recesso per migrazione verso altro operatore o di cessazione del servizio. Il modulo dev’essere inviato con almeno 30 giorni di preavviso all’indirizzo: “Fastweb Servizio Clienti - Casella Postale 126 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)”. Si noti che il recapito è valido per tutti i servizi Fastweb,  tranne per la TV di Fastweb (Fastweb TV - Sky IPTV). In questo caso l'indirizzo corretto è: “RTI SpA - Casella Postale 101 - 20052 Monza”. E’ necessario, inoltre, allegare la fotocopia della propria carta d’identità ed inserire tutti i dati del contratto, come il codice Cliente e l'elenco dei servizi di cui si chiede la cessazione.

Costi di disattivazione

Sebbene il Decreto Bersani abbia abolito le penali per il recesso anticipato, gli operatori possono richiedere per legge il pagamento di una cifra a fronte delle spese necessarie alla disattivazione del servizio. Con Fastweb i costi variano a seconda dell’offerta attivata e vanno da un minimo di 49,61 euro se di recede dal contratto e si rientra in Telecom Italia, ad un massimo di 109,69 euro per la cessazione senza rientro in Telecom.

Restituzione modem

Non bisogna, inoltre, dimenticare di restituire gli apparecchi detenuti in comodato d’uso. I clienti hanno un limite massimo di 30 giorni per riconsegnare il modem presso i centri autorizzati, diversi dai negozi in cui è possibile acquistare i servizi Fastweb. L'elenco completo dei centri autorizzati alla riconsegna dei modem è disponibile sul sito dell’operatore.

TAG adsl , connessione internet , fastweb

Cosa ne pensi? Aggiungi un tuo commento