Fastweb lancia Tryllo, la nuova applicazione che permette di utilizzare il proprio numero di rete fissa per effettuare chiamate Voip. Tra i pionieri in Italia delle chiamate in rete, l'azienda intende ora sfruttare la propria infrastruttura per offrire ai clienti un nuovo servizio.

Tryllo è un'applicazione gratuita che consente di chiamare qualsiasi numero fisso nazionale e internazionale, e qualsiasi cellulare utilizzando Facebook o la pagina del sito fastweb.it. In questo modo è possibile telefonare con il proprio numero telefonico Fastweb, direttamente dal computer e agli stessi costi dell'abbonamento in essere. Ad esempio, per chi ha un abbonamento a telefono adsl con le telefonate illimitate verso i numeri fissi nazionali e chiamate incluse verso i cellulari, telefonare con Tryllo non costa nulla. Inoltre, a partire dalla fine di giugno, oltre che dal pc, sarà possibile effettuare chiamate Voip anche da device mobili, come smartphone e tablet.

Con Tryllo è possibile chiamare anche quando il telefono di casa è occupato, trasformando computer, tablet o smartphone in telefoni cordless. Per sfruttare il servizio non è necessario scaricare alcun software sul pc ed è possibile accedere alle rubriche di contatti dei device o di Facebook. Come spiega Danilo Vivarelli, Direttore della Business Unit Consumer & Microbusiness di Fastweb, "lo scopo del sistema, nato dall'iniziativa di un gruppo di tecnici, uomini di marketing e commerciali, tutti appassionati di tecnologia, è quello di offrire un servizio complementare alla telefonia tradizionale e che consente di chiamare agli stessi costi e dal terminale che si preferisce".