Quando si parla di social network si parla di Facebook, il colosso del web che conta milioni di utenti in tutto il mondo e che, ultimamente, non se la sta passando benissimo, visto il disastroso esordio a Wall Street.

Facebook ha già segnato la storia di internet e Mark Zuckerberg, il suo fondatore, è diventato uno degli uomini più ricchi al mondo. Tuttavia, qualcuno prospetta una vita breve per l'azienda da 3,7 miliardi di dollari. Sempre più rumors sul web parlano di una futura scomparsa del popolare social-network (al massimo entro 8 anni). Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio la situazione.

Le indiscrezioni sono state alimentate dall'analista Eric Jackson, fondatore di Ironfire Capital, che in una recente intervista al canale CNBC ha dichiarato che Facebook scomparirà in meno di un decennio: "In cinque o al massimo 8 anni Facebook scomparirà nella stessa maniera in cui è scomparso Yahoo".

La motivazione, secondo Jackson, si trova nel fatto che Facebook non sarebbe in grado di vincere la sfida legata al cambiamento tecnologico in corso: dal pc ai dispositivi mobile. Verranno create sempre più applicazioni social che soppianteranno Facebook? Non ci resta che aspettare qualche anno, Maya permettendo.