Gli indirizzi e mail di Facebook sono stati repentinamente e univocamente modificati e ora hanno tutti il dominio facebook.com. Gli utenti, però, non sembrano averla presa benissimo e sul web si è scatenata una vera e propria bagarre a questo proposito.

Bisogna dire che esisteva, comunque, la possibilità di bloccare la modifica attraverso le impostazioni Facebook ma la maggior parte degli utenti se ne è accorta solamente negli ultimi giorni ed è stata colta di sorpresa. La scelta di modificare gli indirizzi era stata presa dal colosso di Mountain View ((che ha conosciuto una fortuna straordinaria dalla diffusione globale di internet adsl) già due mesi fa: era aprile quando Facebook aveva annunciato il progetto. La comunicazione della decisione, comunque, sembra essere stata carente perché molti internauti sono caduti letteralmente "dal pero".

Facebook ha voluto precisare che prima del cambiamento a tutti gli utenti sono stati forniti "consistenti dettagli" a riguardo. Male parole, insulti e polemiche non si sono comunque fatti attendere in Rete. Ma quale è il motivo alla base della decisione tanto impopolare?

Con il nuovo sistema mail si pensa avvicinarsi di più al settore commercio (ecco il motivo della scelta .com), aumentando di conseguenza le vendite degli annunci pubblicitari. Ricordiamo, infine, che chi volesse ripristinare il vecchio indirizzo mail sulla sua pagina Facebook deve: andare nella sezione «informazioni di contatto» del profilo e cliccare su modifica: in questo modo si potrà selezionare il vecchio indirizzo.