Apple non finisce di stupire e, dopo aver recentemente lanciato il nuovo iPad 3 insieme all'innovativo schermo Retina, starebbe, almeno secondo le ultime indiscrezioni, per lanciare sul mercato tre nuovi prodotti: si tratta dell'iPhone di nuova generazione (uscita prevista per il prossimo settembre) e il mini-iPad con uno schermo da 7 pollici la cui uscita è prevista per il prossimo agosto.

Sono molti le voci su internet che si dicono sicure di questi nuovi lanci strategici da parte della casa di Cupertino, come Digitimes. La nuova tavola da 7 pollici di Apple della verrà prodotta nei laboratori di Foxconn Electronics, per capirci gli stessi che furono denunciati negli ultimi tempi per le condizioni di lavoro non conformi alle norme. E l'altro colosso americano dell'informatica, Microsoft, come reagisce?

L'azienda fondata da Bill Gates Microsoft non sta con le mani in mano e punta all'innovazione tecnologica per aggiudicarsi fette del mercato della telefonia mobile. Il colosso di Redmond ha trovato un sistema per poter utilizzare la tecnica di riconoscimento dei gesti Kinect, già utilizzata per la consolle di giochi Xbox, anche per i laptop. Sostanzialmente si usano casse audio, microfoni e suoni ndi vario tipo per permettere al computer di riconoscere i movimenti. Tale tecnologia i chiama "SoundWave" e permetterà sicuramente all'azienda di commercializzare portatili all'avanguardia.

La "guerra" della telefonia mobile, quindi, è solo agli inizi e, se è vero che Apple e il suo compianto fondatore Steve Jobs, sono riusciti a tracciare il sentiero che porta al futuro è altrettanto vero che Microsoft, Samsung, Nokia, Google e altri non stanno certo alla finestra.