Tra notizie (non ancora confermate da Apple) e indiscrezioni, il nuovo iPad3 ha già cominciato a far parlare di sé. La sua uscita è ormai data per certa da moltissimi siti web ed è prevista per il 7 marzo. Poche settimane ancora, quindi, ci separerebbero (il condizionale è d'obbligo?) dalla presentazione del nuovo prodotto della casa di Cupertino e le informazioni che circolano su internet sono già dettagliatissime.

L'ultimo modello tablet della Apple dovrebbe debuttare, come spesso è accaduto negli anni precedenti, i primi marzo, subito dopo il Mobile World Congress che si terrà a Barcellona, in cui è probabile che verrà presentata una serie di nuovi tablet e di novità in merito ad Android. La scelta del giorno sarebbe legata al fatto che lo Yerba Buena Center, location già scelta da Steve Jobes per i suoi keynotes, non prevede alcun appuntamento per il 7 marzo, mentre sarebbe prenotato per tutti gli altri giorni delle prime settimane di marzo. Dalla casa della Mela, però, non si sono avute ancora conferme ufficiali.

La macchina del web, intanto, ha già provveduto a diffondere qualche informazione tecnica per i più curiosi. Dando per veri questi dati preliminari, il nuovo tablet Apple avrà un display retina con risoluzione maggiore rispetto all'iPad2 (si parla di 2.045x1.536 pixel) e, secondo il Wall Street Journal, sarà dotato di tecnologia Lte (4G) per navigare su internet adsl con velocità superiori a quelle disponibili con Umts e Hspa.

Sempre secondo il Wall Street Journal la Apple starebbe anche lavorando a un tablet con schermo più piccolo rispetto a quello attuale che è di 9,7 pollici e che potrebbe essere addirittura di 8 pollici, andando quindi a porsi come diretto concorrente dei tablet rivali a 7 pollici (Samsung ha già realizzato un modello da 7 pollici, Kindle Fire di Amazon). Per ora le voci si rincorrono su internet. Saremo capaci davvero di aspettare fino a marzo per conoscere la verità sul nuovo iPad3?