Da alcuni giorni, anche in Italia, è disponibile il servizio VoIP offerto dal motore di ricerca Google. Il lancio era molto atteso , perché potrebbe rappresentare un valido antagonista di Skype che, finora, è stato il leader del settore.

Il nuovo servizio Voip, che ha tutte le carte in regola per imporsi, consente di chiamare in modo gratuito gli utenti Gmail, dispone di tariffe convenienti per chiamate verso fissi e mobili, sia nazionali sia internazionali. Non si tratta, però, di Google Voice per l'Italia, ma di un servizio integrato di chiamata su GMail già presente da tempo anche nel nostro paese, ma che da ora si estende anche per le chiamate al di fuori dell'account.

La chiamata, quindi, può avvenire esclusivamente da Gmail e non da telefoni. Per utilizzare Google Voip è necessario avere un account Google attivo, e per effettuare le chiamate sarà sufficiente accedere alla sezione chat in cui è presente la nuova voce "chiama tel". Dopo una pagina di presentazione, l'installazione di un plug in vocale e il riavvio del browser, il servizio Google Voip sarà attivo. Se, invece, desiderate effettuare telefonate gratuite a un contatto GTalk, basterà cliccare una volta sul contatto prescelto e nella finestra della chat, nella parte superiore, si potrà scegliere tra "chiamata video" e "chiamata vocale".

In attesa delle novità promesse da Microsoft, è già possibile valutare e scegliere le migliori tariffe di Voip, telefonia fissa, cellulari e internet adsl attraverso SuperMoney, il portale per il confronto dei servizi di telefonia.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo la citazione della fonte e l'attivazione di un link di riferimento'.