Entro il 2013 l'intera Europa sarà collegata alla rete tramite banda larga e wi-fi: il Parlamento Europeo ha infatti recentemente approvato un progetto per accelerare la diffusione dei servizi Internet per telefoni cellulari e ha chiesto all'UE di puntare con maggiore decisione alla leadership mondiale su questa tecnologia.

Lo sviluppo di servizi internet per i telefonini è subordinato ad una capillare diffusione di connessioni Internet senza fili, che possano garantire a tutti i cittadini europei la connessione al web da qualunque luogo del continente. Per ottenere questo risultato, secondo gli eurodeputati, è necessario mettere a disposizione il cosiddetto "digital dividend", ovvero le frequenze liberate dal passaggio della televisione dall'analogico al digitale nei vari Stati membri.

Il progetto comunitario prevede entro il 2013 il raggiungimento di una copertura con banda larga totale nell'UE e un accesso ad alta velocità, di almeno 30Mbps, entro il 2020: in questo modo sarà possibile annullare il divario digitale esistente fra i vari Stati e all'interno degli stessi Paesi. Anche se l'assegnazione delle frequenze radio è di competenza nazionale, le norme sulla condivisione dello spettro radio fra operatori e utenti dovranno essere stabilite a livello europeo.

"Voglio che l'Europa abbia la migliore banda larga e la velocità più alta al mondo, perché in questo modo saremo un punto di riferimento per lo sviluppo di tutti i nuovi servizi che saranno cruciali per l'economia moderna. Voglio che l'Europa sia la casa per la prossima generazione di Googles , Yahoo, Apple e tutte le altre aziende che sono portatrici di competitività e innovazione", ha dichiarato il relatore Gunnar Hökmark.

L'innovazione promossa dal Parlamento Europeo permetterà un accesso al web più equo in tutti i Paesi UE e garantirà ai cittadini la possibilità di usufruire di un grande numero di servizi internet attraverso i cellulari e altri devices. In attesa dei provvedimenti europei è possibile ottenere un accesso rapido ed economico alla rete scegliendo le tariffe internet più vantaggiose tra quelle presenti sul mercato: attraverso Supermoney, il portale per il confronto delle tariffe di telefonia e internet, è possibile selezionare le offerte più adatte alle proprie esigenze per connettersi al web, anche con il cellulare.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo la citazione della fonte e l'attivazione di un link di riferimento'.