Stufi della levataccie in piena notte per tranquillizzare il "pupo"? Non vedete l'ora di poter dormire per almeno tre ore di fila? Oggi internet arriva in aiuto dei genitori sfiniti con un programma che canta la ninna nanna al bimbo, facendolo dormire per tutta la notte. E non è tutto, perché la "terapia" via web si estende anche a mamma e papà, con consigli e suggerimenti mirati per migliorare il sonno dei bambini, e quindi anche il loro.

Il programma è stato realizzato da Jodi Mindell della Saint Joseph's University a Philadelphia, grazie alla collaborazione di 246 bimbi da 6 a 26 mesi e naturalmente dei loro genitori. Nella prima fase della ricerca i genitori hanno compilato dei questionari per spiegare le problematiche legate al sonno dei loro figlioletti. Nelle tre settimane successive hanno ricevuto via web l'aiuto degli esperti su come favorire l'addormentamento dei bimbi: dal bagnetto prima della nanna ai massaggi, alle canzoncine. Sembra che la "cura" abbia funzionato: già dopo la prima settimana di consigli via web, stando a quanto riportato dalla rivista Sleep, i piccoli riescono a dormire più serenamente e mamma e papà finalmente si riposano.

In attesa che questa rivoluzionaria "ninna nanna" arrivi anche in Italia, i genitori faranno bene ad attrezzarsi con una connessione web adatta. Per farlo possono utilizzare Supermoney, il portale per il confronto delle tariffe di telefonia e internet, che permette di valutare le offerte più vantaggiose di diverse compagnie e di scegliere quella più adatta alle esigenze di mamma, papà e baby.

'La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento'.