Telecom Italia crede nel progetto della banda ultralarga e piattaforma Iptv, confermato dalla presentazione del libro Reteitalia scritto da Corrado Calabrò, presidente Agcom. Infatti la banda ultralarga potrebbe permettere di realizzare la trasmissione di contenuti televisivi utilizzando il web per arricchire in questo modo i contenuti stessi con l'interattività offerta dal web. Franco Bernabè, ad di Telecom, ha dichiarato che se gli operatori convergessero su questo progetto, Telecom Italia sarebbe disposta a sostenere l'investimento necessario. Il progetto di banda ultralarga potrebbe essere chiesto da un'audience di tipo televisivo. Infatti già sopraggiungono interessi da parte di Mediaset e Sky, i quali si sono detti interessati a fornire contenuti tramite la piattaforma Iptv. All'estero il cammino per la piattaforma Iptv sembra già iniziato, resta da attendere il progetto italiano.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.