Vodafone Italia ha chiuso il trimestre del 31 dicembre 2009 con ricavi da servizi che ammontano a 2.116 milioni di Euro, con un dato interessante per la telefonia fissa. Vodafone infatti non ha solo fatto registrare un aumento del 2 per cento sui ricavi rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, ma ha anche evidenziato ricavi in crescita della telefonia fissa, il dato rilevato è del 22,4%. La telefonia fissa ha vissuto un forte incremento per l'aumento dei clienti adsl Vodafone e Teletu che hanno raggiunto quota 1 milione e 200 mila, crescendo in tal modo del 55,4 per cento rispetto al 31 dicembre 2008. A consentire a Vodafone di raggiungere risultati positivi sono stati complessivamente l'aumento della penetrazione dei servizi a banda larga e di internet mobile, il contributo crescente di telefonia fissa, il crescere dei clienti in abbonamento sia privati che business. Mentre le SIM Mobili di Vodafone sono leggermente in calo rispetto all'anno scorso (0,5 per cento), si registra un incremento dell'8 per cento dei ricavi dati e messaggistica pari al 28 per cento dell'incidenza dei ricavi da servizi mobili, soprattutto grazie alla crescita dei servizi a banda larga mobile. È un risultato che Vodafone ha ottenuto grazie alla sempre maggior diffusione dell'Internet Key, della crescente penetrazione degli smartphone e dello sviluppo della tecnologia Hsdpa.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il riferimento alla fonte e all'attivazione di un link di riferimento.